sabato 9 giugno 2012

PASTA ALLA NORMA FREDDA per due persone

[caption id="attachment_57" align="alignleft" width="3456" caption="pasta alla norma fredda"][/caption]

Dato le alte temperature vi propongo una pasta gustosissima, fresca e soprattutto veloce da preparare! E’ la rivisitazione di un primo di origini siciliane ottimo, ma anche questa soluzione non è niente male. Gustatela!

200 gr di pasta (preferibilmente farfalle o conchiglioni)

1 melanzana media

10  pomodorini Piccadilly  (anche i ciliegina vanno bene)

Cacio ricotta salato da grattugiare

Basilico

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva

 

PREPARAZIONE


 

Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua. Nel frattempo tagliare a dadini i pomodori e la melanzana, riscaldare l’olio d’oliva in una padella e giunto alla giusta temperatura cuocere i dadini di melanzana. Bisogna che siano rosolati e non scuri, quando sono cotti assorbire bene l’olio in eccesso.

 

Dopo questi passaggi la pasta sarà cotta al dente, scolatela; unitela ai pomodorini ed ai dadini di melanzana. Aggiungete un po’ d’olio ed il sale necessario, riponete il tutto in una pirofila e ricopritela con il cacio ricotta salato. Infine metteteci una bella foglia di basilico profumato e Buon appetito!!!

 

Due piccoli consigli:

Se le melanzane sono di primo raccolto, potrebbero risultare amare o un pochino piccanti, dunque sarebbe opportuno tagliarle e riporle in un contenitore e cospargerle di sale. Trascorsi 5/10 minuti basta strizzarle ed andrà via tutto l’amaro in esse contenute. Fate attenzione però al sale da aggiungere in cottura.

Se desiderate una pasta più leggera potete arrostire le fettine di melanzana e successivamente tagliarle a cubetti. E ottima anche in questo modo!

 

2 commenti :

  1. Mi piace moltissimo la pasta alla norma,e questa versione fredda mi incuriosisce parecchio!da provare. buona serata!ciao ciao

    RispondiElimina
  2. passioncooking10 giugno 2012 16:31

    Ciao Vale, mi fa piacere che la ricetta abbia attirato la tua attenzione, appena la provi fammi sapere cosa ne pensi! Buona domenica

    RispondiElimina

Ciao, benvenuto/a nel blog Forchetta&Coltello, se hai dubbi, commenti o richieste, scrivici, saremo contente di risponderti